Stamperia
del Valentino

©2019 by Stamperiadelvalentino. 

Seguici

  • Facebook - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle

Prodotto

Autore: Abele De Blasio
Titolo: La Mala Vita a Napoli
Sottotitolo: Tra Otto e Novecento
Ricerche si sociologia criminale.
Ristampa del testo pubblicato a Napoli nel 1905 per i Tipi del "Premiato Stabilimento Tipografico del Cav. G. M. Priore"
Edizione in formato 8° (cm 21 x 15); 256 pagine; alcune illustrazioni in b/n nel testo.
Anno Pubblicazione: 2007
Collana: I Cinquecento
ISBN: 9788895063003
 

 

Ironico e crudo sguardo sul mondo della emarginazione napoletana, della Malavita organizzata e non, questo testo fu concepito, incredibile a dirlo, come un trattato di sociologia criminale.
L'aspetto scientifico - primario nelle intenzioni del De Blasio - oggi è caduto miseramente con le teorie del suo maestro Cesare Lombroso. Ma il testo – al contrario di quanto sarebbe stato lecito attendersi – non si è vanificato

: ci tramanda una vivida immagine di un mondo sottoproletario dedito all'arte di arrangiarsi, in una Napoli che solo per avventura è quella del XIX secolo. Se si superano gli inevitabili anacronismi di un testo che ha oramai più di cent'anni, questo libro potrebbe essere stato scritto oggi.
Tutti gli ingredienti e le storture attuali vi sono contemplati, escluso il solo fenomeno della droga. Ma il resto c'è tutto, con un'attualità cocente: dal leggendario "pacco", allo scippo, al traffico di carne umana, alla vendita dei bambini, a quelli che sembrano ingenui raggiri, ma che ancor oggi sono in grado di mietere abbondante messe di vittime.

La Mala Vita a Napoli - Abele De Blasio

€ 20,00Prezzo